Scicche meets Ka-Lai!

June 23, 2011 § Leave a comment

English Version
Since Scicche’s trip to Eindhoven for the Dutch Design Week last year we found a lot of designers coming from Holland. And we are keeping on presenting them to you!
Today we are very happy to introduce and present you all Ka-Lai Chan a Dutch Designer coming from Utrecht: so today…Scicche meets Ka-Lai!
Ka-Lai is our first designer specialized in interior design who creates products that raise both artificial and natural materials.
Do you want to know more about her?
Please continue reading, you will find a series of questions taken from the Proust’s questionnaire and curiosities we had.
Main feature of you character
Curiosity
Your main weakness
Too helpful
Your dream of happyness
Doing what I do right now. Following my passion!
The city in which you live
Utrecht, The Netherlands
The colour that you prefer
White
Why did you choose to become a designer?
During my period at the academy of arts in Utrecht, I opened up in a new way to the outside world through my designs and creations. I made work that was seen as idiosyncratic, exciting, confronting and mysterious. Characteristics I never showed in my daily life. I think it is only through my designs that i finally I found a way to express myself. The fact that my surroundings appreciated my work gave me the certainty and self esteem necessary to be successful.
How do your ideas come to life?
It begins with observing… your daily life, how people live, behaviour, nature, patterns. Actually everything what is happening around you. I take these observations, feelings and patterns and try to translate them in objects. I make sketches, small models with different materials. I constantly try to make different versions of it and try as much as possibile to get everything out of it. At the end I make a choice and devellop it to an end product.
Which is the product, among yours, that you like the most?
The next product what I am working on right now. It is about articial and natural beauty. So stay tuned😉
Which is your favorite material to work with?
I like do discover all new materials and see the beauty and essence of the material.
What do you think about the collaboration with Scicche?
I have a good feeling about this collaboration. Scicche has many future plans and I feel they have lots of enthousiasm and energy. I hope the collaboration will be successful.
From where do you get inspirations? 
From my emotions, feelings and perceptions.
Which trade fair/Design Week are you planning to attend in 2011?
Woonbeurs in Amsterdam and Maison et Objet in Paris
Please describe youself as a designer using three adjectives
Curious
Feeling
Determined
Please describe your products using three adjectives
Organic
Growth
Artificial and natural beauty
Who are your favourite designers?
Joris Laarman and Pieke Bergmans
Which is you catchword?
Live everyday like its your last last day
 
Are you looking for something new, original and definately innovative for your house or your office/shop? Do you want to know more about these lamps?
Would you want to own one of Ka-Lai Chan pieces?  Do not hesitate to contact us , we will be more than welcome to give you all the necessary information you might need!
Write us an e-mail: scicche@gmail.com so that the Scicche team can get in touch with you.

Versione Italiana
Dal viaggio di Scicche al Dutch Design Week di Eindhoven lo scorso Ottobre abbiamo trovato molti designers che provengono dall’Olanda. E quindi continuiamo nel trend olandese e continuiamo a presentarli!
Oggi siamo molto felice di presentarvi Ka-Lai Chain, un designer olandese appunto che viene da Utrecht: quindi oggi Scicche incontra Ka-Lai!
La-Lai e’ la nostra prima designer specializzata in interior design, crea prodotti che racchiudono dentro di loro sia elementi e materiali naturali che artificiali.
Siete curiosi di saperne di piu’ su di lei? Continuate a leggere, troverete una serie di domande alcune delle quali prese dal famoso questionario di Proust e altre curiosità.
Il tratto principale del tuo carattere
La curiosità
Il tuo principale difetto
Troppo accomodante
Il tuo sogno di felicità
Fare quello che sto facendo adesso. Seguire la mia passione!
La citta’ in cui vivi
Utrecht in Olanda
Il colore che preferisci
Il bianco
Perche’ hai deciso di diventare designer?
Grazie al design e alle mie creazioni, durante i miei studi all’Accademia di arte a Utrecht, sono riuscita ad aprirmi in un nuovo modo verso il mondo esterno. Facevo lavori che venivano percepiti come idiosincratici, eccitanti e misteriosi; caratteristiche che non avevo mai mostrato nella mia vita di tutti i giorni. Credo che solo attraverso le mie creazioni sono finalmente riuscita ad esprimere il mio vero io.
Inoltre il fatto che le persone intorno a me apprezzassero il mio lavoro mi ha dato la certezza e la sicurezza necessarie per avere successo. 
Come nascono le idee e i tuoi progetti?
Il tutto inizia dall’osservazione: della vita di tutti i giorni, di come le persone vivono, dei comportamenti, della natura…praticamente di tutto ciò che accade intorno a noi. Poi prendo queste osservazioni, sentimenti e modelli e cerco di tradurli in oggetti. Faccio schizzi e modellini con diversi materiali cercando costantemente di fare più versioni dello stesso prodotto cercando di trovarne tutte le possibili sfaccettature. Alla fine faccio una scelta, la sviluppo e arrivo al prodotto finale.
Qual’ e’ la creazione alla quale sei maggiormente legata?
La prossima creazione, sulla quale sto lavorando in questo momento. Sara’ sulla bellezza naturale e artificiale…. quindi restate sintonizzati😉
Qual’ e’ il materiale con il quale preferisci lavorare?
Mi piace scoprire sempre nuovi materiali e vederne la loro bellezza e la loro essenza
Cosa pensi della collaborazione con Scicche?
Ho delle buone sensazioni su questa collaborazione. Scicche ha molti progetti futuri e sento il loro entusiasmo e energia. Spero che la collaborazione sia di successo.
Da che cosa prendi ispirazione?
Dalle mie emozioni, sensazioni e percezioni
Quali sono le prossime fiere alle quali prenderai parte?
Woonbeurs ad Amsterdam e Maison et Objet a Parigi
Descriviti usando tre aggettivi
Curiosa
Sentimentale
Determinata
Descrivi i tuoi prodotti usando tre aggettivi
Organici
Che crescono
Bellezza naturale e artificiale
Chi sono i tuoi designers preferiti
Joris Laarman e Pieke Bergmans
Qual’e’ il tuo motto? 
Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo

Sei alla ricerca di qualcosa di innovativo, mai visto prima e originale per la tua casa, il tuo ufficio o il tuo negozio?  Vuoi avere maggiori informazioni su queste lampade? Ti piacerebbe avere una delle creazioni di Ka-Lai?
Non esitare a contattarci! Saremo molto felici di farti avere tutte le informazioni di cui tu possa aver bisogno!
Scrivici una mail: scicche@gmail.com cosi che il team di Scicche possa mettersi in contatto con te!



Tagged: , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

What’s this?

You are currently reading Scicche meets Ka-Lai! at scicche.

meta

%d bloggers like this: